Sanzioni per mancata comunicazione presenza amianto - nota anci lombardia

Gentilissimi,
la l.r. n. 17/2003 (Norme per il risanamento dell’ambiente, bonifica e smaltimento dell’amianto) stabilisce per i soggetti pubblici e i privati proprietari l’obbligo di comunicare alla ATS competente per territorio gli edifici, impianti o luoghi nei quali vi è presenza di amianto o di materiali contenenti amianto; tale obbligo è esteso anche ai proprietari dei mezzi di trasporto (in tal caso la comunicazione va trasmessa anche alla Provincia). I proprietari di impianti di smaltimento di amianto o di materiali contenenti amianto devono comunicare annualmente alla ATS e alla Provincia i quantitativi smaltiti.

Data Pubblicazione:

5 Aprile 2022

Tempo di Lettura:

2 minuti

Ultimo Aggiornamento:

24 Aprile 2023 17:28

Contenuto

Gentilissimi,
la l.r. n. 17/2003 (Norme per il risanamento dell’ambiente, bonifica e smaltimento dell’amianto) stabilisce per i soggetti pubblici e i privati proprietari l’obbligo di comunicare alla ATS competente per territorio gli edifici, impianti o luoghi nei quali vi è presenza di amianto o di materiali contenenti amianto; tale obbligo è esteso anche ai proprietari dei mezzi di trasporto (in tal caso la comunicazione va trasmessa anche alla Provincia). I proprietari di impianti di smaltimento di amianto o di materiali contenenti amianto devono comunicare annualmente alla ATS e alla Provincia i quantitativi smaltiti.
Regione Lombardia, con l’art. 27 della legge di assestamento del bilancio (l.r. 18/2020), ha modificato l’art. 8 bis, stabilendo che la competenza a irrogare le sanzioni relative alla mancata comunicazione spetta ai Comuni mentre quella ad introitare le somme spetta alla Regione; le nuove norme precisano peraltro che la Giunta Regionale deve individuare una quota parte dell'introito derivante delle sanzioni da destinarsi ai Comuni a copertura dei costi sostenuti per il procedimento sanzionatorio ed al fine di intraprendere azioni di difesa e sensibilizzazione ambientale.

Cordiali saluti.
Daniele Davide Barletta
Presidente Dipartimento Servizi Pubblici Locali, Ambiente, Agricoltura e Green Economy di Anci Lombardia
Fabio Binelli
Coordinatore Dipartimento Servizi Pubblici Locali, Ambiente, Agricoltura e Green Economy di Anci Lombardia

tratto da:
https://anci.lombardia.it/dettaglio-circolari/20208251714-sanzioni-per-mancata-comunicazione-presenza-amianto/anci.lombardia.it

A Cura di
Polizia locale e Protezione Civile

Piazza Papa Giovanni XXIII, 18, 24035 Curno BG, Italia

035 603070

polizialocale@comune.curno.bg.it

Ultimo Aggiornamento

24
Apr/23

Ultimo Aggiornamento