Raccolta firme - n. 4 proposte di Referendum abrogativi proposti da CGIL - scadenza 05.07.2024

Contenuto

Avviso alla cittadinanza

Vista la Gazzetta Ufficiale serie generale n. 87 del 13.4.2024 nella quale è stata annunciata l’iniziativa di raccolta firme per le seguenti richieste di referendum abrogativo:

  1. “Abrogazione delle norme che impediscono il reintegro al lavoro in caso di licenziamenti illegittimi”
  2. Abrogazione delle norme che facilitano i licenziamenti illegittimi nelle piccole imprese”
  3. Abrogazione delle norme che hanno liberalizzato l’utilizzo del lavoro a termine”
  4. Abrogazione delle norme che impediscono, in caso di infortunio sul lavoro negli appalti, di estendere la responsabilità all’impresa appaltante”

si informa che l’Ufficio preposto per la raccolta delle firme è l’UFFICIO SEGRETERIA – Piano terra

I cittadini interessati ad apporre la propria firma possono farlo recandosi presso l’Ufficio Segreteria con un valido documento di riconoscimento

SCADENZA: 5 LUGLIO 2024

ORARIO DI APERTURA UFFICIO:Lunedì e Mercoledì   dalle ore 09.00 alle ore 12.30 - Giovedì dalle ore 08.30 alle ore 18.00 -  Sabato: dalle ore 09.00 alle ore 12.00

A Cura di

Ultimo Aggiornamento

23
Mag/24

Ultimo Aggiornamento